La vita quotidiana durante la guerra

Loading video
Grazie a sua suocera che faceva l'ostetrica, la signora Maria Anna non pativa la fame durante la guerra. Molti non erano così fortunati: le porzioni del cibo erano limitate: un po' di latte e una pagnotta al giorno. Dalla guerra tornavano i ragazzi che, come zio Carlo, sopravvissero, ma persero la mente.
visualizzato 11054

COMMENTO

0 inseriti