Infanzia: povertà , lavoro, guerra

Loading video
Giovanna racconta della sua infanzia, delle condizioni indigenti di vita alle quali adesso si stenta a credere: in casa mancava il letto, il bagno, si camminava scalzi.
Giovanna e la sua famiglia tiravano avanti lavorando in campagna, raccogliendo fascine di legno, erbette, asparagi selvatici, lumachine da vendere in città . A nove anni Giovanna va a servizio in una famiglia di signori.
Giovanna parla poi della guerra,della madre malata, l'incontro con gli americani che regalano alla sua famiglia barattoli di frutta sciroppata.
visualizzato 10810

COMMENTO

0 inseriti