La vita quotidiana

Loading video
  • raccontato da Palmira | 1929
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 10/09/2012
Alla fine Palmira si è sposata di nascosto in modo da non avere bisogno della dote. Per le donne era un periodo davvero molto brutto. Essere femmine per le famiglie povere era una sventura. Quando Palmira ha conosciuto il marito è rimasta incinta. I genitori hanno cercato di farla abortire portandola al mare nel mese di febbraio. Ma il bambino è nato e Palmira ha avuto un bel ragazzo, buono e grande lavoratore. Tuttavia Palmira, se da una parte pensa che la madre con lei sia stata cattiva, del padre continua a pensare che era un bravo uomo. Era comunista e Palmira si chiama così in onore di Togliatti.
visualizzato 7642

COMMENTO

0 inseriti