Le grotte dei funghi

Loading video
  • raccontato da Piacentini Maria | 1931
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 25/08/2011
Il padre di Maria faceva il fungaio, coltivava funghi nelle grotte dalle parti di via Tiburtina. Queste grotte erano di proprietà di qualcuno che le affittava ai coltivatori. Una mattina era successo che una ragazza aveva rubato dei funghi in una grotta ed era andata a rivenderli a piazza Vittorio. La polizia aveva sospettato che si trattasse di Maria,che invece quella mattina era insieme ad una amica. Per fortuna al mercato si trovava ancora la signora che li aveva comprati dalla ladra vera e Maria venne del tutto discolpata.
visualizzato 9229

COMMENTO

0 inseriti