Le serate

Loading video
  • raccontato da Bruna Romani | 1939
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 19/09/2012
A Bruna piaceva molto ballare, venivano i vicini, il padre suonava l’organetto e si ballava molto spesso. Altre serate si passavano sgranando il granturco e facendo tante chiacchiere. In paese non c’erano divertimenti, il cinema era a Rieti e Bruna non ci è mai andata: il primo film lo ha visto a Roma da sposata. A Roma è stato tutto diverso: Bruna portava i bambini a Villa borghese o all’oratorio dalle suore.
visualizzato 10166

COMMENTO

0 inseriti