Angela Vitali

 
Angela Vitali

nato nel 1926
Bergamo

4 Racconti

1.7 min
Il suo cortile si chiamava "Lazzareto" perchè era vicino al cimitero. C'erano 12/13 famiglie che avevano ciascuna, da un minimo di 3, fino a 12/15 figli. C'erano così tanti bambini che sembrava un asilo. Quando nevicava dovevano scavare un tunnel sotto la neve alta, per uscire dal cortile e andare a scuola.
visualizzato 12877 volte
0.7 min
Una volta, c'era molta solidarietà tra la gente, tutti aiutavano gli anziani, andavano a trovare gli ammalati e partecipavano ai funerali
visualizzato 12849 volte
7.2 min
Facevano la spesa con il quaderno per segnare gli acquisti. Alla fine del mese, quando il padre prendeva la paga, regolavano il debito, ma avevano sempre una coda. In cambio di una pagnotta e una gavetta di minestra, Angela lavava, aggiustava e stirava i panni sporchi dei soldati italiani, o perquisiva le prigioniere partigiane alla ricerca di oro.
visualizzato 14497 volte
2.0 min
Erano in 15 fratelli. A 4 anni lavava i panni sporchi e a 8/9 anni faceva la bambinaia. Lavorava solo il padre e avevano fame, perciò rubavano la frutta e la mangiavano ancora gelata.
visualizzato 13306 volte