Antonio Maoroni

 
Antonio Maoroni

nato nel 1941
Castorano

5 Racconti

3.4 min
In paese di televisione ce ne era una che tutti potevano vedere: era quella della parrocchia. Il parroco però faceva anche pagare il biglietto. Quando la Casa del Popolo si mise la sua di televisione, il biglietto non fu più obbligatorio pagarlo.
visualizzato 7135 volte
4.4 min
Una delle grandi passioni del signor Maoroni sono sempre stati i suoi trattori. Eccone una carrellata storica.
visualizzato 8048 volte
4.4 min
Il giovane Antonio veniva spesso mandato dalla madre a fare delle commissioni in paese; gli si chiedeva di comprare delle piccole cose che servivano nella quotidiana amministrazione della casa: un po' di filo per cucire, dei generi alimentari, ecc. Lui saltava in sella alla bicicletta e contento di poter corerre sulle due ruote si precipitava in paese. Una volta un palo si mise sulla sua strada...
visualizzato 8230 volte
4.4 min
Il signor Antonio iniziò a lavorare molto presto, prima in campagna con il padre e poi come operaio, iniziando a guadagnare i primi soldi che gli servirono per comprarsi la sua prima motocicletta: una Motom.
visualizzato 7448 volte
5.3 min
Il signor Maoroni ci racconta della sua infanzia in una famiglia numerosissima. I bambini, tutti fratelli e cuginetti, erano spensierati e felici ma anche molto agitati, il che portava a essere sovente sgridati dai genitori.
visualizzato 8040 volte