Serafino Alessandri

 
Serafino Alessandri

nato nel 1922
Novara

10 Racconti

8.2 min
Serafino ci regala altri ricordi della sua professione di maestro elementare, sottolinenado l'importanza che ha in questo lavoro il rapporto e la collaborazione con i genitori dei propri alunni...
visualizzato 7575 volte
10.8 min
Il signor Alessandri racconta di quando era maestro, del modo di parlare ai bambini e di come in fondo sia semplice educare i bimbi al rispetto e alla libertà.
visualizzato 10220 volte
7.7 min
Serafino ci racconta l'anno in cui insieme ai suoi compagni di classe organizzò una festa per il primo di aprile, alla quale invitò anche tutti i professori. L'iniziativa fu bene accolta da tutti, tranne che dalla professoressa di francese....
visualizzato 8785 volte
2.9 min
Serafino ricorda alcuni episodi divertenti dei suoi anni al liceo: le ramanzine del preside, i sotterfugi degli alunni più svegli e infine la grande solidarietà che univa tutti i compagni...
visualizzato 8328 volte
4.9 min
Il maestro Serafino è sempre riuscito a instaurare con i suoi alunni un rapporto molto forte e di grande affetto. In questo video ci racconta alcuni aneddoti che dimostrano il legame nato con gli studenti...
visualizzato 7495 volte
1.5 min
Il maestro Serafino ricorda i viaggi in bicicletta in compagnia della moglie in dolce attesa: per aiutarla il più possibile, la prendeva per mano e pedalava più forte, affinchè lei faticasse meno....
visualizzato 7539 volte
6.8 min
A dodici anni, Serafino venne mandato a Roma a studiare in un collegio religioso. Fu proprio grazie alla frequentazione di questa scuola che ebbe l'occasione di incontrare per ben due volte Papa Pio XI...
visualizzato 9558 volte
2.7 min
Serafino studiò a Roma, presso un collegio di sacerdoti non religiosi. Nel 1935, vennero ospitati presso tale struttura tre ministri francesi, che si trovavano a Roma per impegni diplomatici. A Serafino venne dato il compito di accompagnarli ad assistere a un discorso di Benito Mussolini a Piazza Venezia.
visualizzato 8423 volte
3.9 min
Serafino era militare a Pisa quando la città venne duramente bombardata: insieme ai suoi commilitoni, trascorse oltre una settimana scavando fra le macerie cercando feriti e superstiti. Un bombardamento feroce, nato da un errore: l'obiettivo era la stazione ferroviaria, ma vennero colpite la città e tutta la sua periferia.
visualizzato 14150 volte
2.5 min
Serafino ha potuto andare in pensione con sette anni d'anticipo, grazie alla legge 336, ovvero quella degli ex combattenti, che prevedeva che tutti coloro che aveva partecipato alla guerra, come soldati o cme partigiani, potessero lasciare il lavoro con alcuni anni di anticipo...
visualizzato 9596 volte